• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Joyetech Ego AIO

Ebbene sì, non di soli Umberti, skyline, DNA, Yihi e quant'altro si campa.
Capita che all'estero non trovi tempo e voglia di fare le coil, mi serviva una cagata per tappare i buchi; non ne conosco, passo in un negozio dico boh, dammi un po' una ego aio.... 25 euri con liquido - piùccheok.

Short review: è una cagata.

Un po' meno short review: una cagata.
Fastidi & problemi. Comincia a dire che si beve il tank (piiiiiiiiccolo) in tre secondi, consumi molto elevati per poca resa. Regolazione dell'aria essenzialmente fasulla. Cazzillo sotto che fa contatto che si smonta ogni due per tre. Tendenza all'allagamento.
Le coil: quelle umane sono le 0.6 ohm e tendono ad andare in secca. Non mi vanno in secca le 0.5 ohm SS316 DL che ho preso perché le 0.6 ohm erano finite ma vabbeh tiro troppo aperto, groooooossi consumi, molta inerzia. 'Nammerda, via.

Mi si è pure incastrato il tasto (nemmeno dieci ore di utilizzo se le sommo, a occhio), era calda in tasca, ha ovviamente seccato la coil e batteria a terra.

Dici ma comprati qualcosa di meglio lo metti sulla box - son tipo il primo al mondo a cui la sx muore (non fanno contatto gli atom, ci guarderò più avanti) e il resto dell'armamentario sta in Italia.


Quando si scrive una recensione, è bene cerare di riassumere i propri pensieri in maniera concisa, per fare una tara e riconfrontarsi con le proprie idee.
E dunque bottom line: 'nammerda, pure a 20 euri.
 
Ho fatto bene io annon comprarla anche se mi allettavano le dimensioni mini... La ego one da 19mm è decisamente superiore, soprattutto se si rigenerano le testine.

Inviato dal mio m3 note utilizzando Tapatalk
 
Tutorial video MOLTO INTERESSANTE su come risolvere il problema del pin troppo basso (con atomizzatore montato premendo il pulsante la luce lampeggia intermittente come se l'atom non ci fosse)
https://www.youtube.com/watch?v=bP-e5l4YuwA&vl=it

P.S. Questo è l'unico problema serio da me riscontrato su questa ecig, dopo più di un anno di assiduo utilizzo.
Secondo me la resa è buona, il consumo eliquid non squilibrato, la semplicità e la praticità d'utilizzo superbi, la durabilità della batterie molto buona, l'economicità di acquisto e di manutenzione bassi.
Unici diffettucci, leggermente fragile (altre ecig però lo sono molto di più).
E poi, a volte, in momenti di svapo compulsivo, il corpo batteria/atom si scalda abbastanza, soprattutto nel punto metallico in cui si inserisce il drip/bocchino.
E poi basta.

Sarà che ho lottato per anni con le head tipo C, ma rimango perplesso riguardo le critiche esposte nei post precedenti, che mi paiono un po' ingenerose.

Saluti a tutti.
 
Ultima modifica:
Indietro
Top