• Vi invitiamo a prendere visione del Regolamento del Mercatino e delle note recentemente aggiunte - http://www.esigarettaportal.it/forum/vendo-mercatino/339-regolamento-mercatino.html
  • Nicotina: conoscerne i pericoli per utilizzarla in sicurezza - leggi qui: http://www.esigarettaportal.it/forum/eliquidi-mix-e-ricette/28164-nicotina-conoscerne-i-pericoli-per-utilizzarla-in-sicurezza.html - in evidenza nella sezione "Eliquidi Mix e Ricette"

Nella vecchia batteria ...

Moebius

Very Old Poster
Ho acquistato nuove batterie, e mi sono chiesto se in realtà quelle vecchie erano da smaltire, che a me davano l'impressione di essere ancora pimpanti.
Certo mi piacerebbe poter annotare che la batt. xx, venduta per 2600 mAh ora ne tiene solo più nn.
A parte E=mc2 (basta pesarle no?) non so come fare.
Ho ripiegato su un metodo semplice, consistente nel misurare i Volt effettivi sotto carico a fine giornata, cioè dopo 3 ml.
In pratica con una box meccanica, puntali del multimetro direttamente sulle viti della coil. Chiaramente senza cotone, circa 3 secondi.
La coil è Kanthal 0.4, 0.9 Ohm, circa 4A.
Test piuttosto noioso e senza risultati di rilievo; comunque ve li riporto.
V stop sono i Volt misurati sotto carico a fine giornata. La misura senza carico, non riportata, corrisponde a V stop + V drop

Le misure

72dvbpj7hzmrgvm6g.jpg


Osservazioni
Guarda guarda, la VTC5 è del 2014! Decisamente all'altezza della sua fama. L'unico test ripetuto, che con i suoi cicli sulle spalle non mi sembrava credibile.
Le HG2 sono da un paio di anni parcheggiate in in una power bank. Utilizzate forse un paio di volte.

Conclusioni
L'unica certezza è che non avevo alcun bisogno di nuove batterie!
Le differenti prestazioni sembrano legate più alla produzione che al numero di cicli di ricarica. Il valore peggiore, 13.85W a fine giornata, se lo aggiudica una Samsung nuova.
Ribadisco che i 3 ml/giorno sono una media, non il reale consumato, e direi che in sostanza se la cavano bene tutte.

Note circa l'utilizzo su meccanico
Dalle curve di scarico delle batterie appare che la parte iniziale è ripida.
Trascuro questa parte che dovrebbe corrispondere a pochi puff, e invece dei 4.2V standard iniziali assumo per le mie stime 4.1V iniziali.
Il drop di 0,25 V sotto carico è valido certo solo per questo campo di potenze e questo tipo di box.
Quindi a batteria carica avrò circa 16,5 Watt, calcolati così:
W=(V_iniz - V_drop)^2/Ohm_res.
Cioé W=(4.1 - 0,25)^2/0,9= 16,47W
Su meccanico, alle condizioni esposte, ho una differenza sull'ordine di 1.7W fra la piena carica e la fine giornata (16,47-14,73=1,74)
In altre parole, svapo a circa 15.6W +/- 6%
In accordo con la mia percezione, che non sente necessità di elettronica.
 
Ultima modifica:
Indietro
Top